Tag Archives: pizza

Pizza “proteica” ai ceci

13 Feb

Perchè mangiare i legumi solo sotto forma di minestre o insalate? Ieri ho provato a fare la pizza con la farina di ceci.

Buona!

pizza_margherita

Ingredienti

  • 250 g di farina di ceci 
  • 50 g farina di frumento 0
  • 130 ml acqua tiepida
  • 50 ml olio
  • un cucchiaino di sale
  • un cucchiaino colmo di lievito istantaneo per torte salate

Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. Aggiungere l’acqua e l’olio e girare con l’aiuto di due cucchiai. Porseguire ad impastare con e mani aiutandosi con un pò di farina.

  • passata di pomodoro
  • 1 bocconcino di mozzarella
  • origano, sale e olio

Stendere la pasta su una teglia dai bordi bassi e condirla con la passata di pomodoro, l’origano, un pò di sale e cospargere con olio.

Cuocere in forno ventilato a 150° per 15 minuti. Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini e far cuocere per altri 10-15 minuti.

Buon appetito!

Focaccia Apollonia

4 Feb

La neve a Roma! Un evento veramente raro ed emozionante, che rende la nostra città ancora più affascinate..

Ma proprio perchè la neve da noi è un evento raro, succede che cose semplici e normali come “comprare il pane” può risultare impossibile. Che fare? La focaccia Apollonia! E’ una ricettina trovata su Facebook: buonissima, facilissima e ottima in occasioni di emergenza. Buona neve!

Ingredienti:

    • 350 gr farina
    • 1 cucchiaino sale fino
    • 1 cucchiaino zucchero
    • 1 bustina di lievito per torte salate istantaneo (tipo Pane Angeli-Pizzaiolo) o 1 cubetto di lievito di birra fresco
    • 30 gr olio
    • 1 bicchiere di latte tiepido

Mettere tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. Mescolare bene. Versare il latte e l’olio e impastare con un cucchiaio di legno. Poi continuare ad impastare a mano. Fare una palla e lasciarla lievitare per 1 h.

Dividere la pasta in due parti, stenderla in modo da avere 2 dischi sottili di circa 25 cm di diametro.

Foderare una teglia bassa oleata con uno dei due dischi. Farcire a piacimento (io ho messo prosciutto cotto, mozzarella e foglie di verza lessata). Coprire con l’altro disco. Chiudere bene i bordi e spennellare con un’emulsione di latte e olio.

Cuocere per 35 minuti in forno ventilato a 160°, avendo l’accortezza di mettere un pentolino pieno d’acqua in forno.

Buon appetito!

Pizza a lievitazione naturale (secondo Bonci)

5 Ago

E’ da quando sono piccola che si fa la pizza in casa e il suo sapore e profumo sono unici! Avendo in frigo la pasta madre, mi sono cimentata nella pizza a lievitazione naturale. Dove trovare una ricetta affidabile? Beh, il Re della Pizza a lievitazione naturale è Bonci e quindi fidiamoci della sua ricetta! (QUI).

Risultato da leccarsi i baffi!!!!

Ingredienti per 2 teglie di dimensioni 40×30 cm:

  • 500 gr farina 0
  • 400 ml acqua
  • 150 gr di pasta madre rinfrescata il giorno prima
  • 1 cucchiaino di sale
  • un pizzico di zucchero
  • 1 cucchiaio di olio
  • farina di semola, q.b.

Versare in una ciotola 150gr di pasta madre e l’acqua. Sciogliere la pasta madre ben bene e quindi aggiungere la farina, il sale, lo zucchero e l’olio. Lavorare l’impasto poco con un cucchiaio…deve risultare non uniforme ma stracciato.

Far riposare 10 minuti.

Trascorsi i 10 minuti, ribaltare l’impasto su di una spianatoia infarinata e fare le pieghe, aiutandosi facendo ruotare l’impasto per raccogliere la farina e per asciugarlo; piegare quindi i 4 lembi verso l’interno e ripetere l’operazione finché l’impasto risulterà asciutto ma sempre molto morbido; riporre l’impasto di nuovo in una ciotola.

A questo punto possiamo scegliere di fare la lievitazione lunga (la migliore secondo Bonci):

Mettere l’impasto in frigorifero, nella parte più bassa, per 24 ore, a lievitare.

o la lievitazione veloce:

Mettere l’impasto in forno spento con luce accesa per 3/4 ore.

Quando l’impasto ha raggiunto quasi il doppio del volume iniziale, dividerlo in due parti su di una spianatoia infarinata con la semola, stenderlo e trasferirlo nelle teglie. Far lievitare sulla teglia per circa mezz’ora.

Accendere il forno alla massima temperatura. Condire la pizza a piacere (pomodoro, mozzarella, patate, zucchine…)

Infornare mettendo la teglia dapprima nella parte bassa del forno, per circa 10 minuti, quindi trasferirla nella parte centrale per i restanti 10 minuti circa.

Buon appetito!!!!

Come si rinfresca la pasta madre?

  1. Lasciare la Pasta Madre fuori dal frigo per 1 o 2 ore
  2. Pesare la Pasta Madre (ad es X grammi)
  3. Aggiungere X/2 grammi di acqua tiepida e sciogliere la pasta madre con un cucchiaio
  4. Aggiungere X grammi di farina bianca e mescolare bene
  5. Mettere la Pasta Madre in un vasetto di vetro con tappo a vite
  6. Lasciare la Pasta Madre fuori dal frigo per 1 o 2 ore

Eccola, la mia pasta madre: