Archivio | 1. Antipasti RSS feed for this section

Polpettine di merluzzo

15 Nov

…e stasera polpette di merluzzo veloci e croccanti! Perfette per grandi e piccini.

20161114_195947

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g filetti di merluzzo (anche surgelati)
  • 400 g patate
  • 1 cucchiaio di salsa tahin
  • pangrattato
  • sale
  • origano
  • curcuma

Lessare le patate, pelarle e schiacciarle con uno schiacciapatate in una bowl.

Cuocere i filetti di merluzzo in una padella antiaderente con poca acqua, sale e origano a coperchio chiuso.

Scolare il pesce e aggiungerlo alla bowl di patate. Amalgamare bene il composto schiacciandolo con una forchetta. Condire con la curcuma, il sale e la salsa Tahin. Mescolare bene.

Formare delle polpettine piccole con le mani, passarle nel pangrattato ed adagiarle in una pirofila antiaderente dai bordi alti leggermente unta di olio. Spruzzare olio sopra le polpettine e cuocerle per circa 15 minuti in forno ventilato a 150°. Girarle a metà cottura e servirle tiepide.

Buon appetito!

Annunci

Pizza “proteica” ai ceci

13 Feb

Perchè mangiare i legumi solo sotto forma di minestre o insalate? Ieri ho provato a fare la pizza con la farina di ceci.

Buona!

pizza_margherita

Ingredienti

  • 250 g di farina di ceci 
  • 50 g farina di frumento 0
  • 130 ml acqua tiepida
  • 50 ml olio
  • un cucchiaino di sale
  • un cucchiaino colmo di lievito istantaneo per torte salate

Mescolare tutti gli ingredienti secchi in una ciotola. Aggiungere l’acqua e l’olio e girare con l’aiuto di due cucchiai. Porseguire ad impastare con e mani aiutandosi con un pò di farina.

  • passata di pomodoro
  • 1 bocconcino di mozzarella
  • origano, sale e olio

Stendere la pasta su una teglia dai bordi bassi e condirla con la passata di pomodoro, l’origano, un pò di sale e cospargere con olio.

Cuocere in forno ventilato a 150° per 15 minuti. Aggiungere la mozzarella tagliata a dadini e far cuocere per altri 10-15 minuti.

Buon appetito!

Involtini di melanzane

18 Ott

Ultimi sprazzi di caldo e ultime melanzane tra i banchi del mercato. Ho preparato questo piatto molto gustoso e che si può preparare in anticipo e può essere uno sfizioso antipasto o un completo piatto unico veg.

Ingredienti per 8 involtini:

  • 1 grossa melanzana da cui ricavare 8 fette
  • 1 scamorza bianca
  • 400 g di pomodori pelati
  • cipolla, q.b.
  • origano, q.b.
  • formaggio stagionato (ricotta salata o parmigiano o pecorino)

Lavare la melanzana e tagliarla a fettine sottili. Adagiare le fette su uno scolapasta e cospargerle con il sale. Aspettare 30 minuti in modo che fuoriesca il liquido amaro.

Nel frattempo, preparare un sugo veloce facendo soffriggere poca cipolla tagliata sottile e aggiungendo i pomodori pelati. Salare e aromatizzare con origano. Far cuocere per 10-15 minuti finchè la salsa non si rapprende. Poi frullarla un poco con il frullatore ad immersione.

Tagliare la scamorza a dadini.

Trascorsi i 30 minuti, grigliare le fette di melanzane su una piastra di ghisa.

Dopodiché versare un cucchiaio di salsa di pomodoro su ogni melanzana. Aggiungere i dadini di scamorza e arrotolare gli involtini fermandoli con uno stuzzicadente. Adagiarli su una pirofila oleata.

Cospargere ogni involtino con un cucchiaio di sugo e con grosse scaglie di ricotta salata e dadini di scamorza.

Condire con un filo d’olio e cuocere per 15 minuti in forno ventilato preriscaldato a 150°.

Mangiare tiepidi.

Le mie zucchine ripiene alla ligure

27 Lug

Estate, tempo di zucchine! …e di pesce!

L’altra sera ho preparato questa ricetta trovata su Giallozafferano, ma con qualche modifica per rendere il sapore più delicato.

Ingredienti:

  • 8 zucchine medie
  • 2 uova
  • 150 g di tonno in scatola sgocciolato
  • 150 g di filetti di merluzzo lessati
  • 1 panino raffermo
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • latte q.b
  • 50 g di parmigiano

Lavare le zucchine e lessarle intere in acqua salata per circa 10 minuti.

In una bowl, ammorbidire il pane raffermo con il latte. Aggiungere il tonno sgocciolato, il merluzzo, i capperi, il parmigiano e le uova. Salare e amalgamare bene.

Scolare le zucchine e lasciatele intiepidire. Eliminare le estremità e tagliarle a metà per il lato lungo. Svuotarle con un cucchiaino.

Riempire le zucchine con la farcia e adagiarle su una teglia antiaderente bassa.

Cuocere in forno preriscaldato ventilato a 150°  per 30 minuti.

Plum cake di riso

26 Lug

Un piatto di fantasia, che si può fare con qualunque tipo di risotto: al ragù, al pomodoro fresco, alla zucca, allo zafferano… Io l’ho preparato con il mio cremoso risotto alla crema di asparagi, con l’aggiunta di qualche verdurina.

Ingredienti:

  • risotto “al dente” ottenuto con 200 g di riso Arborio
  • 100 g formaggio Galbanino
  • 4 cucchiai parmigiano grattugiato
  • 4 fette di prosciutto crudo tagliato sottile
  • pangrattato

Preparare il risotto “al dente” e mescolare con i cucchiai di parmigiano grattugiato. Lasciar intiepidire.

Ungere uno stampo da plum cake e spolverizzarlo con il pangrattato. Foderare lo stampo con le fette di prosciutto crudo.

Quando il riso è tiepido, aggiungere il Galbanino tagliato a quadratini. Mescolare bene e versare il riso nello stampo. Decorare con altri dadini di formaggio.

Far cuocere per 30 minuti in forno statico a 150°. Lasciar intiepidire e girare sul piatto di portata. Servire a fette.

Cracker naturali

10 Giu

Ebbene si, la mia pasta madre è arrivata a Londra! “I Londinesi”, ovvero mio fratello & Alessia, sono alle prime armi con rinfreschi ed impasti ed hanno già sfornato una buona (prima) pizza! Congratulations! 😀

Ispirata dalla loro richiesta su come riciclare la pasta madre “in accumulo” dai ripetuti rinfreschi, ho provato a fare i cracker!

Ingredienti per una teglia bassa 30×40:

  • 300 gr pasta madre
  • 3 cucchiai di olio
  • circa 3 cucchiai di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • spezie (rosmarino, timo, origano…)

Impastare la pasta madre con l’olio e con la farina finchè l’impasto risulta non appiccicoso (serviranno circa 3 cucchiai di farina, ma dipende dal grado di idratazione della pasta madre).

Aggiungere il sale e le spezie e impastare velocemente.

Stendere l’impasto il più sottile possibile. Io l’ho steso direttamente sulla teglia antiaderente utilizzando questo mitico stendi pasta a rullo. In alternativa si può usare il classico matterello, stendere l’impasto tra due fogli di carta da forno e togliere uno dei due fogli.

Ritagliare dei quadratini utilizzando una rotella tagliapasta e bucherellare la sfoglia con una forchetta. Spennellare bene con olio e cospargere con sale (opzionale).

Cuocere in forno ventilato a 150° per 10 minuti. Lasciar raffreddare.

Bignè al prosciutto

28 Apr

Amici a cena… cosa preparare per un aperitivo leggero, gustoso e soprattutto home made? Dei piccoli bignè al prosciutto sono un’idea sfiziosa. Eccoli qui:

Ingredienti per circa 15 mini-bignè:

  • 125 ml di acqua
  • 25 gr di burro
  • 60 gr di farina 00
  • 2 uova
  • 75 gr di parmigiano grattugiato
  • 30 gr di prosciutto crudo tagliato a listarelle

Mettete l’acqua e il burro in un pentolino e portate a bollore. Togliete il pentolino dal fuoco ed aggiungere la farina tutta in una volta, mescolare bene con un cucchiaio di legno.

Rimettere il pentolino sul fuoco e mescolate energicamente per 2 minuti.

Far raffreddare il composto e, quando è completamente freddo, aggiungere le uova, amalgamandole una alla volta.

Frullare con il minipeemer per 1 minuto finchè il composto diventa liscio e chiaro.

Aggiungete il formaggio e il prosciutto e amalgamate bene mescolando con un cucchiaio di legno.

Formare delle palline con una sac a posh, oppure con l’aiuto di due cucchiai, su una teglia bassa antiaderente.

Cuocere in forno ventilato a 160° per 20 minuti.