Pancarrè a lievitazione naturale

18 Nov

Era da un pò che mi gira per la testa l’idea di preparare il pancarrè a casa con la pasta madre. Ieri ho provato a farlo ed il risultato è stato eccezionale! …stasera si cena con i toast! 🙂

Ingredienti:

  • 560 g farina 0
  • 150 g pasta madre 
  • 150 g latte tiepido
  • 140 g acqua
  • 25 g olio di semi di mais
  • 1 cucchiaio di miele 
  • 1 cucchiaino di sale fino marino

In una bowl, sciogliere la pasta madre con acqua e latte. Aggiungere l’olio, il miele, la farina e per ultimo il sale.  Impastare per 10 minuti.

Spostare l’impasto su un piano di lavoro infarinato e appiattire l’impasto con le mani in modo da formare un rettangolo con un lato di circa 20 cm.

Arrotolare l’impasto sul lato corto in modo da formare un “salsicciotto” lungo 20 cm.

Adagiare il “salsicciotto” in uno stampo da plumcake 10×24 precedentemente oleato o foderato di carta da forno.

Coprire con un canovaccio pulito e far lievitare in forno spento per una notte (12 ore).

La mattina, spennellare la superficie con un’emulsione di latte e olio. Infornare in forno ventilato preriscaldato a 160°, mettendo un pentolino con dell’acqua nel forno.

Cuocere per 20 minuti coperto da un foglio di carta da forno e per altri 20-25 minuti togliendo il foglio di carta.

Sfornare, togliere dallo stampo e lasciar raffreddare il pancarrè su una griglia.

Conservare il pancarrè in un sacchetto di plastica ben chiuso.

Annunci

8 Risposte to “Pancarrè a lievitazione naturale”

  1. Mafalda 15 giugno 2015 a 19:53 #

    Ciao 🙂 sto provando proprio ora questa ricetta ma ho una domanda. Metto in forno preriscaldato solo ventilato? Sopra devo metterci la carta da forno o la carta argentata? Xk sinceramente non saprei come metterla sopra la carta da forno . Grazie mille

  2. Miki 15 giugno 2015 a 22:41 #

    Ciao Mafalda,
    puoi provare a mettere la carta di alluminio, ma non so se si attacca all’impasto e si divide in pezzettini….

    Io ho messo un grande foglio di carta da forno a coprire tutta la teglia.

    Fammi sapere come ti è venuto!

    • Mafalda 16 giugno 2015 a 09:20 #

      Ahimè è uscito acido. Ammetto però di aver messo più lievito 😦 sarà stato quello? Peccato però 😦

      • Mafalda 16 giugno 2015 a 09:20 #

        Ah e non ho messo nemmeno la carta da forno sopra 😦

  3. Mafalda 16 giugno 2015 a 09:22 #

    Ma la pasta madre l’ho rinfrescata prima(4 ore prima) ho fatto bene? Ci sono rimasta troppo male 😦

  4. Miki 16 giugno 2015 a 17:43 #

    peccato…..
    Forse è dovuto alla quantità di lievito…..o l’hai tenuto a lievitare troppo al caldo?

    • Mafalda 16 giugno 2015 a 23:16 #

      L’ho tenuto nel forno spento

      • Miki 17 giugno 2015 a 15:09 #

        :-((((
        Non so…riprova seguendo esattamente le dosi.
        Dipende anche da quanto è acida la tua PM.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: