Torta Tenerina di Ferrara

28 Feb

Ho trovato questa ricetta nel delizioso blog delle mie colleghe Mimì e Cocotte e l’ho provata in una serata di voglia pazza di cioccolato. E’ la torta della città di Ferrara, a base di cioccolato fondente, burro e uova, con poca farina e senza lievito.

Il nome “Tenerina” deriva dal fatto che, una volta sfornata, è sormontata da una croccante crosticina con un cuore tenerissimo e umido. Vista la delicatezza di questa torta, consiglio di portarla a tavola direttamente nella teglia di cottura, di utilizzare una stampo rettangolare, di servirla tagliandola a quadrotti e di esaltarne il sapore con un ciuffetto di panna montata!

Ingredienti per uno stampo rettangolare di 24×28 cm:

  • 3 uova
  • 3 cucchiai di farina
  • 200 g cioccolato fondente
  • 100 g burro
  • 100 g zucchero

Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e il burro. Lasciare intiepidire e aggiungete lo zucchero, i tuorli e la farina, mescolando bene con un cucchiaio di legno. Montare gli albumi a neve ferma con un pizzico di sale e aggiungerli al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto.

Cuocere in una teglia imburrata ed infarinata per 25 minuti in forno ventilato a 180°.

Farla raffreddare, cospargerla di zucchero a velo e…lasciatevi coinvolgere dalla sua irresistibile scioglievolezza!

Annunci

Una Risposta to “Torta Tenerina di Ferrara”

  1. Barbara 29 febbraio 2012 a 12:48 #

    grazie Michela! la proverò per fare una coccola a quella golosa di mia nipote!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: